FONDAZIONE A. DE MARI
CORSO ITALIA, 5/9
17100 SAVONA
TEL. 019.804426
FAX 019.8402553
info@fondazionedemari.it

Il coro ligneo della Cattedrale di Savona

A cura di Massimo Bartoletti

Il coro ligneo della Cattedrale di Savona non Ŕ solo un'opera d'arte dell'etÓ roveresca, ma rappresenta un simbolo della storia, della religiositÓ e delle vicende economiche e sociali della cittÓ di Savona. La sua realizzazione, ideata, voluta e in parte finanziata dal cardinale Giuliano della Rovere, poi salito al soglio pontificio con il nome di Giulio II , avvenne entro il primo ventennio del XVI secolo, nel periodo storico pi¨ alto e felice della cittÓ. L'antica Cattedrale sul PriamÓr, dove il coro fu collocato, rappresentava uno straordinario atto di devozione e conteneva, come uno scrigno, opere d'arte il cui valore travalicava i confini della cittÓ e della regione. La sua distruzione fu un atto esecrabile sotto l'aspetto religioso, artistico e sociale ma fu anche l'occasione per sviluppare la forza di carattere dei savonesi, capaci di recuperare e salvare una quantitÓ consistente di opere importanti, tra le quali il coro ligneo, riallestito nella nuova Cattedrale dove ancora oggi si pu˛ ammirare. L'ultimo restauro, avvenuto in questi primi anni del terzo millennio, ha fornito l'occasione per riscoprire, insieme ai valori artistici e religiosi, anche la testimonianza della capacitÓ dei savonesi di preservare la loro storia e le loro ambizioni. Con questo spirito la Fondazione De Mari ha sostenuto l'operazione di restauro e ha realizzato questo libro, affinchŔ l'operato delle generazioni che ci hanno preceduto diventi stimolo e forza per affrontare il futuro, con l'autoritÓ morale e la visione culturale che Giulio II ci ha lasciato in ereditÓ.

Luciano Pasquale
Presidente Fondazione A. De Mari Cassa di Risparmio di Savona