Volontariato, Filantropia e Beneficenza

Volontariato

Diamo sostegno ad enti ed organizzazioni pubbliche che si occupino di assistenza, volontariato e che operino nel bene comune. Con le nostre risorse incentiviamo lo sviluppo di progetti, interventi ed impegno in attività di volontariato capaci di generare utilità e crescita sociale.

Clicca sul banner per ulteriori informazioni

Progetti sostenuti nel settore volontariato
{"dots":"true","arrows":"true","effect":"slide"}
Anteas-Generazioni Solidali: Creatività Solidali
La Fondazione de Mari sostiene la terza fase del progetto "Generazioni Solidali:Creatività Solidali" promosso da Anteas (Associazione Nazionate Terza Età Attiva) VIsualizza il video del progetto
Learn More
{"dots":"true","arrows":"true","effect":"slide"}
Fondo per il Contrasto della Povertà Educativa Minorile
Con l’espressione “povertà educativa minorile” di intende il processo che limita i diritti dei bambini ad un’educazione e li priva dell’opportunità di imparare e sviluppare competenze cognitive e non cognitive. La povertà educativa investe anche la dimensione emotiva, della socialità e della capacità di relazionarsi con il mondo. Si creano così le condizioni per lo sfruttamento precoce nel mercato del lavoro, per l’abbandono e la dispersione scolastica (nelle loro diverse manifestazioni), per fenomeni di bullismo e di violenza nelle relazioni tra pari. Il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile nasce proprio con l’obiettivo di affrontare questa problematica che affligge il Paese nel presente e ne pregiudica le possibilità di sviluppo future. Clicca Qui per accedere alla pagina del Fondo
Learn More
{"dots":"true","arrows":"true","effect":"slide"}
InTreCCCi – Casa Cura Comunità 2018
Compagnia di San Paolo ha reso pubblico il bando per la promozione della domiciliarità. Il Bando InTreCCCi 2018 si propone di supportare iniziative a sostegno della domiciliarità nei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. In particolare, la Compagnia di San Paolo intende consolidare la già proficua collaborazione con la Fondazione Agostino De Mari – unitamente a quella con la Fondazione Carige e con la Fondazione Carispezia nei territori di loro rispettiva competenza -, prevedendo un sostegno congiunto delle due Fondazioni, unicamente a favore di eventuali progetti meritevoli che verranno realizzati nella provincia di Savona. Il bando mira a sostenere la domiciliarità puntando su elementi di valore specifici, quali l’adozione di una prospettiva di comunità, un approccio focalizzato sulla persona, l’integrazione degli interventi. La concezione di domiciliarità promossa si focalizza sul concetto di qualità della vita, nella cui definizione giocano un ruolo cruciale la qualità delle relazioni e dell’abitare sociale, considerati elemento centrale per la persona con bisogni di cura, il caregiver, la famiglia e le reti informali di supporto. Sono distinti due ambiti di intervento: a) Modalità innovative di risposta ai bisogni di cura e assistenza di persone la cui domiciliarità è a rischio. b) Iniziative di individuazione, sostegno e monitoraggio di persone fragili, in particolare persone le cui reti relazionali e di supporto sono povere o assenti. Il bando rappresenta un’importante opportunità per garantire, agli enti promotori di proposte progettuali, l’opportunità di prendere parte a specifici percorsi di formazione, accompagnamento e monitoraggio, tesi a una migliore progettazione degli interventi proposti e a un più efficace sviluppo ed esito degli stessi. La partecipazione al bando è divisa in due fasi e per la prima di queste, denominata “Call for Ideas”, viene richiesto agli enti proponenti di illustrare sinteticamente la propria idea progettuale compilando un apposito modulo allegato al bando. Per maggiori e più approfondite informazioni e chiarimenti, oltre che per scaricare il testo del bando ed il modulo per la presentazione delle idee, Vi invitiamo ad accedere al sito internet della Compagnia di San Paolo al seguente indirizzo
Learn More
{"dots":"true","arrows":"true","effect":"slide"}
Scaletto senza scalini
Scaletto senza scalini - Erogazione servizi di accompagnamento in mare per disabili e di vigilanza e salvamento. L’iniziativa ha lo scopo di sviluppare, con professionalità, un modello sostenibile e funzionale di cooperazione sociale. In particolare rendere la spiaggia pubblica un luogo di socializzazione e di utilizzo da parte di persone disabili e non, così che possano usufruire della balneazione, sotto il controllo ed il supporto di personale professionale.
Learn More
{"dots":"true","arrows":"true","effect":"slide"}
Allestimento di un’ambulanza di soccorso avanzato – Croce Verde Murialdo
Il progetto ha come oggetto l'acquisto di attrezzature e l'allestimento di un'ambulanza di soccorso avanzato, con cui si potranno raggiungere elevati livelli di confort e di sicurezza per il paziente trasportato, anche in considerazione della lontananza del Pronto Soccorso, della vastità del territorio coperto, secondo le indicazioni del 118 e dell'alta percentuale di persone anziane residenti nell'alta Val Bormida.
Learn More