FONDAZIONE A. DE MARI
CORSO ITALIA, 5/9
17100 SAVONA
TEL. 019.804426
FAX 019.8402553
info@fondazionedemari.it

Agostino De Mari: un vescovo promotore di crescita e di sviluppo.

La Fondazione è intitolata a Agostino Maria De Mari, Vescovo della Diocesi di Savona-Noli, proveniente da antica famiglia patrizia genovese. Gli storici sono concordi nel far risalire l’origine di questo casato intorno al decimo secolo. Tale famiglia, la cui storia è particolarmente ricca di personaggi importanti, è legata alla città di Genova ed è più volte riportato che si distinse attraverso grandi “uomini d’arme e di mare”. Il Vescovo De Mari fu molto orgoglioso della propria discendenza, firmandosi sempre “patrizio genovese per grazia di Dio e della S. Sede Apostolica”.
Nato nel 1793, fu nominato Vescovo della Diocesi di Savona-Noli nel 1833. Già promotore della Società d’incoraggiamento all’industria, all’agricoltura ed al commercio di Savona (in seguito chiamata Società Economica), fu uno dei principali fautori dell'istituzione della Cassa di Risparmio. Alla sua morte, nel 1840, Mons. De Mari dispose un lascito di quasi 1000 volumi a favore della città di Savona, che diede così avvio alla costituzione della Biblioteca Civica.